Menu del sito

Le origini della AIMO BOOT, risalgono al 1919, quando Battista Aimo Boot (classe 1896) al ritorno dalla guerra acquistò un mulo di nome "MORO" ed un carro per svolgere l'attività di trasporti per conto terzi.
L'attività principale era il trasporto di sabbia, pietre e ghiaia estratti dall'alveo del fiume Stura che venivano impiegati per gli interventi costruttivi, peraltro molto rari che si realizzavano nel Comune e nel circondario.

Nell'immediato dopoguerra iniziarono a partecipare all'attività i figli Giorgio, Michele e Angelo, si sostituirono i muli con i cavalli e l'attività si trasformò: da semplici trasportatori si cominciarono ad eseguire i primi scavi per realizzare le cantine delle case, il tutto rigorosamente eseguito a mano, con l'impiego di parecchie persone e animali. Importanti scavi furono eseguiti a Torino in via Borgaro nella realizzazione della sede del Credito Italiano. Giorgio e Angelo continuarono l'attività presso l'azienda di famiglia, mentre Michele per un decennio lavorò presso un' importante fabbrica di Ciriè.
Nel 1957 venne acquistato il primo camion un Fiat 642, Michele rientrò con i fratelli ed insieme costituirono la Società di fatto Aimo Boot Giorgio. Negli anni 60-70 l'azienda fu ampliata con l'acquisto di altri mezzi, in special modo macchine operatrici, la società venne trasformata in società a nome collettivo; le principali attività erano i trasporti ed il movimento terra.

Un triste evento segna la storia dell' AIMO BOOT s.n.c. nel 1998 quando Angelo a causa di un grave infortunio sul lavoro deve abbandonare l'attività, nel 1988 entra in azienda Sergio (figlio di Michele) e successivamente nel 1995 abbandona l'attività anche Giorgio.
L'esigenza di ampliare l'attività e trovare nuove fasce di mercato porta, nel 1995, alla costituzione della Società AIMO BOOT s.r.l. Oltre a Michele e Sergio entra a far parte del pacchetto azionario il "Gruppo MARTINETTO" già presente sul mercato con attività di costruzioni edili e intermediazione immobiliare. Viene raddoppiato il parco macchine, si effettuano nuove assunzioni e l'attività produttiva viene diversificata con la realizzazione di opere di urbanizzazione complete.

StoriaPrima pagina Servizi Lavori Dove siamo Contatti